Superquark di giovedì 16 Giugno 2011 su RaiUno

di Gianluca Bruno Commenta

Come ormai accade da diversi anni Superquark inizierà con un nuovo documentario USHUAIA realizzato da Nicolas Hulot nel quale si potranno vedere..

superquark

Per tutti gli amanti dei documentari arriva una bella notizia: ricomincia la nuova stagione estiva di Superquark condotta, come sempre, da Piero Angelo che proporrà servizi che passano dalla storia alla tecnologia. Piero Angela condurrà quindi la prima puntata Superquark giovedì 16 Giugno 2011 in onda su RaiUno alle ore 21:00.

Come ormai accade da diversi anni Superquark inizierà con un nuovo documentario USHUAIA realizzato da Nicolas Hulot nel quale si potranno vedere i contrasti tra un’India super urbanizzata e un Nepal ancora allo stato brado.



Servizio di Alberto Angela:
Il figlio, Alberto Angela, già conduttore di Viaggio a Nord-Ovest di Mercoledì ha realizzato un servizio all’interno del Museo di Antropologia Criminale Cesare Lombroso di Torino nel quale si possono conoscere alcune tecniche di criminologia ancora oggi utilizzate.

Servizio di Lorenzo Pinna:
L’Università di Harvard insieme alla azienda cinematografica di Hollywood hanno saputo realizzare un progetto che regala l’opportunità di osservare le animazioni in 3D dell’interno delle cellule.

Servizio di Giovanni Carrada e Andrea Pasquini:
Se prima si stampava solo sulla carta e sulle magliette, oggi è possibile stampare in tre dimensioni attraverso delle tecniche di ingegneria meccanica e laser.

Servizio di Lorenzo Pinna:
Quest’anno si celebra l’anniversario della nascita dell’MIT ovvero il centro di ricerca, in alcuni casi molto discusso, numero uno al mondo all’interno del territorio universitario di Boston. Lorenzo Pinna mostrerà alcune invenzioni presenti all’interno dei laboratori.

Intervista a prof. Barbero:
In occasione del 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia, il professor Barbero cercherà in pochi minuti di presentare quattro delle più alte cariche del nostro territorio che hanno contribuito a far crescere l’Italia come Cavour, Mazzini, Garibaldi e Vittorio Emanuele II.

Intervista della dr.ssa Elisabetta Bernardi:
La dottoressa Bernardi, chiamata a sostituire il professor Cannella, morto di ricente, andrà a scoprire quelli che sono considerati i falsi miti dell’alimentazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>