Rai 2 : Palinsesto della nuova stagione televisiva

di Eleonora Costa Commenta

Un palinsesto vario per la nuova stagione televisiva di Rai 2 con diversi programmi in cantiere cha puntano su un target misto.

PresentazionePalinsestoRai2Autunno2010

Un palinsesto vario quello messo a punto, per la nuova stagione televisiva di Rai 2, da Massimo Liofredi. Diversi i programmi in cantiere cha puntano su un target misto dalle differenti fasce di età.

Ecco come si snoderanno i diversi format:
Di buon mattino, alle ore 7 ci sarà uno spazio dedicato ai più piccoli con diversi cartoni animati che prenderà il via con Cartoon Flakes, alle 11 ritorna Michele Guardì e I Fatti Vostri condotto da Giancarlo Magalli, Adriana Volpe, Paolo Fox e Marcello Cirillo.

A seguire il TG2. Mentre nel primo pomeriggio ci sarà una novità: Pomeriggio 2, un nuovo format condotto da Caterina Balivo e Milo Infante che ci mostreranno l’Italia con ambizioni e speranze per il futuro.

Dalle 16.15 si aprirà uno spazio dedicato agli amanti del giallo con La signora in giallo e Numbers.

A seguire in pre-serale la quarta edizione di XFactor. Infine ritorna la serie Squadra Speciale Cobra 11.

Mentre durante i fine settimana sono previsti i seguenti programmi: Sulla via di Damasco seguito da Mezzogiorno in Famiglia, Top of the pops, dalle serie teen One Tree Hill e Life Unexpected. A chiudere la fascia pomeridiana Osvaldo Bevilacqua con Sereno Variabile.


La domenica vengono confermati i seguenti programmi: Cartoon Flakes , Voyager, A come Avventura, , Mezzogiorno in Famiglia, Quelli che il calcio e RaiSport con Stadio Sprint e 90° minuto.

In prima serata, da lunedì a giovedì, verranno trasmesi i seguenti programmi:
Solo per amore, format dedicato alle storie d’amore, XFactor, Annozero mentre il venerdì, il sabato e la domenica saranno occupati da ben otto serie tv (NCIS Los Angeles, Criminal Minds e Persons Unknown; Cold Case e The Good Wife; NCIS e Castle).

Tra le novità della seconda serata vedremo Belen Rodriguez a condurre il varietà comico Terminator. Ma non è tutto ci saranno anche programmi dedicati interamente all’economia e alla storia della televisione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>