Ospiti seconda puntata X Factor 5 (24 novembre 2011)

di Maris Matteucci Commenta

James Morrison e I soliti idioti nella puntata di X Factor 5 in onda stasera

E’ tutto pronto per la seconda puntata di X Factor 5, il talent show musicale presentato a Alessandro Cattelan che da quest’anno va in onda su Sky Uno.

Dopo il discreto esordio di una settimana fa (l’ascolto medio complessivo è stato di 747.493 spettatori, i contatti unici sono stati 1.574.316 con una permanenza del 47%) il programma dedicato agli aspiranti cantanti torna dunque con una puntata scoppiettante ed ospiti decisamente importanti.


Il primo sarà James Morrison, giovane cantautore inglese che con l’occasione presenterà anche il suo nuovo album intitolato The Awakening, uscito lo scorso 27 settembre. Sarà l’unico ospite musicale perché poi sul palco saliranno Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio, in arte I soliti idioti, il cui film intitolato appunto “I soliti idioti” ha sbancato al botteghino.

OSPITI PRIMA PUNTATA X FACTOR 5

Con loro sul palco, dunque, non mancheranno di certo gli sketch divertenti che di fatto alleggeriranno la tensione dei concorrenti di X Factor in gara. La scorsa settimana la concorrente eliminata dal programma è stata Rahma, ragazza di origine tunisina residente da tanti anni in Italia (a Livorno). Eliminazione che non è andata giù alla sua tutor Arisa che per lei, nella presentazione, aveva speso belle parole.

La gara scivolerà via sulla falsariga della prima puntata: i cantanti di ciascuna categoria si esibiranno in svariati pezzi e saranno giudicati dal quartetto formato da Morgan, Elio, Arisa e Simona Ventura. Un mix di esperienza, intelligenza e simpatia per una giuria che quest’anno sembra essere davvero ben assortita. Dopo la fine di X Factor ci sarà come sempre l’Xtra Factor, lo spazio edicato alle reazioni a caldo dei protagonisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>