Le Iene: questa sera intervista a Nichi Vendola

di Elena Botta Commenta

Questa sera intervista eslusiva a Nichi Vendola: un gay è stato già presidente del consiglio

le iene

Questa sera, nella seconda puntata de Le Iene, Enrico Lucci intervista in esclusiva Nichi Vendola, Presidente della Regione Puglia, che parla dalle Primarie al suo programma, dalle prossime elezioni al Partito Democratico, da Massimo D’Alema al comunismo, dal premier Silvio Berlusconi alla propria vita privata.
Secondo Vendola le primarie potrebbero essere un modo per rivitalizzare il centrosinistra che in questo periodo sembra in letargo e per quanto riguarda il suo programma, vorrebbe realizzare l’abbattimento delle percentuali di povertà e debellare il precariato definitivamente.



Per quanto riguarda il suo ingresso nel Pd, dice che gli è stato proposto, ma che entrerà soltanto se il Partito Democratico diventerà il partito della sinistra del futuro e che si alleerebbe sia con Di Pietro, sia con Casini che con Grillo ma non con Fini; infatti Vendola non si definisce comunista ma uomo della sinistra.
Su Berlusconi invece dice di apprezzare il rapporto di cordialità con gli avversari ma non condividere il fatto che dica una cosa per significare l’esatto contrario.
Poi si passa alla vita privata, Lucci gli chiede se è davvero gay e se sia mai stato con una donna e Vendola riponde che più volte è stato con donne ma che è omossessuale e che oggi è molto innamorato e che se potesse, adotterebbe un figlio.
Il Presidente della Regione Puglia, alla domanda se ci sia mai stato un Presidente del Consiglio gay risponde di sì e che era democristiano ma che non farà il nome di questa persona.
Staremo a vedere le polemiche che solleverà quest’intervista nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>