Ghostbuster 3: al via i casting

di Elena Botta Commenta

Nei primi mesi del 2011 dovrebbe finalmente entrare in produzione il terzo capitolo della saga Ghostbuster

Ghostbusters_3

Nei primi mesi del 2011 dovrebbe finalmente entrare in produzione il terzo capitolo della saga Ghostbuster e attualmente sono partiti i casting per la scelta degli attori che interpreteranno la pellicola.

Di certo si sa che Dan Aykroyd ed Harol Ramis toneranno a vestire i panni che li resero famosi in tutto il mondo, in più prenderanno parte attivamente alla sceneggiatura di questo terzo film e si stanno occupando della produzione esecutiva del progetto.



Ivan Reitman, che firmò i primi due, sarà di nuovo dietro la macchina da presa e si baserà sulla sceneggiatura scritta dagli autori di Anno Uno Lee Eisenberg e Gene Stupnitsky.
Il film, secondo la Sony Pictures, dovrebbe uscire per il Natale del 2012.
La novità più importante riguarda la presenza di Anna Faris nel cast, che dovrebbe interpretare un’ acchiappafantasmi di nuova generazione, che sostituirà il gruppo originario.
I primi nomi che stanno circolando per il nuovo cast sono quelli di Eliza Dushku e delle star del Saturday Night Live Will Forte e Bill Hader che affiancheranno la bionda attrice.

Sembra, secondo indiscrezioni, che Sigourney Weaver prenderà parte anche a questa pellicola, mentre, per quanto riguarda Bill Murray non si sa ancora nulla, anche se sembra che sia in trattative con la produzione per interpretare il dottor Peter Venkman morto, in un piccolo cameo.
Morto perchè, a quanto pare ha rilasciato delle dichiarazioni non molto piacevoli sulla realizzazione del film, dicendo anche, che se dovesse comparire con il suo vecchio personaggio vorrà vederlo morto.
Vedremo se Reitman riuscirà a fargli cambiare idea prima dell’inizio delle riprese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>