Eminem in Random Acts of Violence

di Elena Botta Commenta

La 20th Century Fox avrebbe contattato Eminem per prendere parte alle riprese del film thriller Random Acts of Violence

eminem

Qualche tempo fa il rapper Eminem aveva fatto sapere di aver accettato la parte di un pugile in Southpaw, pellicola diretta da Kurt Sutter (creatore e sceneggiatore di Sons of Anarchy) e prodotta dall Dreamworks e ora pare che abbia deciso di dedicarsi anima e corpo al cinema interpretando un’altra pellicola dal titolo Random Acts of Violence.



La 20th Century Fox avrebbe contattato Eminem, che, ricordiamolo, è attualmente in vetta alle classifiche di tutto il mondo con il suo nuovo album Recovery, per prendere parte alle riprese del film thriller Random Acts of Violence.
La pellicola è incentrata sulla figura di un uomo appena uscito di prigione che è diviso tra la lealtà verso la sua gang di appartenenza da una parte, e dall’FBI che vorrebbe ingaggiarlo come informaotore dall’altra.
Sembra che il film verrà diretto dallo sceneggiatore David Von Ancken, che si dedicherà al progetto nel momento in cui avrà finito di scrivere la sceneggiatura per i nuovi episodi di Californication.
La produzione del film invece è in mano a Paul Rosenberg e Stuart Parr, che sono già in società con il rapper per la Shady Films.
Quindi il 2011 vedrà Eminem nelle vesti di attore, una prova che gli è già riuscita ottimamente con il film 8 Mile che lo vedeva protagonista e che gli ha valso i plausi della critica americana e non solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>