Centovetrine anticipazioni settimana 17-21 ottobre 2011

di Maris Matteucci Commenta

Inizia oggi una nuova settimana della soap di Centovetrine

100vetrine

Le anticipazioni di Centovetrine per questa settimana sono decisamente interessanti e ci raccontano di puntate ricche di suspence per la soap di canale 5 che continua a ottenere ascolti importanti.


Il matrimonio tra Laura e Sebastian si avvicina e la donna continua a fare domande “scomode” al suo futuro marito. Sebastian infatti non ama parlare della sua prima moglie, che tutti credono morta ma che lui invece ha semplicemente allontanato molti anni fa dai suoi figli, Jacopo e Viola. La prima moglie di Sebastian è appunto Matilda, la donna che vediamo accanto a Ettore Ferri. Il tycoon di Centovetrine continua a fare il vago sulla vera identità della donna ma Ivan scopre tutto e va da lui furioso: vuole sapere che cosa ha in mente ma a sopresa trova un Ettore molto rinunciatario e non assetato di vendetta contro Sebastian (sarà solo una ttica?). Intanto, sempre secondo le ultime anticipazioni, Viola continua a fare rapine insieme ad Esmeralda, il tutto nel tentativo di vendicarsi del suo ex Damiano Bauer, che sta appunto indagando sui furti messi in atto nelle ultime settimane in grandi ville e anche nella stessa Centovetrine. Viola cova vero e proprio odio nei confronti dell’ex e nel frattempo continua la sua relazione con il fratello di Damiano, Zeno. L’uomo però si accorge che in Viola c’è qualcosa che non va e immagina che si sia cacciata in qualche pasticcio: prova a convincerla a venirne fuori ma senza grandi risultati. Intanto Donatella va all’appuntamento con Jacopo (scortata da Adriano che ormai ha scoperto tutto del complice di sua madre) ma ne esce fuori uno scontro che ha una sola conseguenza: tirare fuori dalla perfida Donatella il suo istinto materno. La donna infatti cercherà di proteggere il figlio Adriano e confesserà tutto finendo in carcere. Adriano perdonerà la madre?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>