Anticipazioni Quarto Grado puntata 13 gennaio 2012

di Maris Matteucci Commenta

Stasera su Rete 4 torna Quarto Grado, programma di appprofondimento condotto da Salvo Sottile

Va in onda questa sera alle 21.10 su Rete 4 la prima puntata del 2012 di Quarto Grado, il programma condotto dal giornalista Salvo Sottile che ripercorre i principali casi di cronaca nera italiana.

Si riprende da dove si era lasciato prima delle vacanze di Natale, ovvero dalla morte di Roberto Straccia il cui corpo, lo ricordiamo, è stato ritrovato sul lungomare di Bari qualche giorno fa.


Prima delle vacanze di Natale il caso di Roberto Straccia era da catalogare in quelli di scomparsa. Oggi purtroppo non è più casi perché l’esame del dna effettuato sul corpo di quel ragazzo ritrovato sugli scogli del lungomare di Bari corrisponde a quello del ragazzo universitario scomparso a metà dicembre da Pescara.

Con Salvo Sottile questa sera si ripercorrerà dunque la vicenda di questo ragazzo 24enne che – giurano parenti ed amici – non si sarebbe mai tolto la vita. Allora come è finito in acqua? Qualcuno lo voleva morto? Saranno queste le domande principali alle quali si cercherà di dare risposte. La trasmissione di approfondimento di rete 4 tornerà poi ad occuparsi del caso di Lucia Manca, la donna scomparsa a luglio mentre si recava al lavoro e ritrovata cadavere lo scorso ottobre. Gli esami dell’autopsia dicono che la bancaria è stata soffocata. Da chi?

E ancora Salvo Sottile affronterà il caso del duplice omicidio di Vimercate nel quale hanno perso la vita Antonio Campanini, ingnegnre in sedia a rotelle di 81 anni, e la sua convivente sudamericana di 78 anni. Le due vittime sono morte a causa di numerose ferite inferte sulla testa. Infine si affronterà nuovamente il caso di Serena Mollicone, la ragazza di 18 anni scomparsa nel giugno del 2001 e ritrovata con mani e piedi legati e con un sacco di iuta in testa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>