Anticipazioni Quarto Grado 25 novembre 2011

di Maris Matteucci Commenta

Questa sera andrà in onda una nuova puntata di Quarto Grado, condotto da Salvo Sottile

Una nuova puntata attende questa sera gli spettatori di Quarto Grado.

La trasmissione di Rete 4 condotta da Salvo Sottile con la collaborazione di Sabrina Scampini continua ad ottenere discreto successo in termini di Auditel: la puntata della scorsa settimana è stata infatti vista da 2.528.000 telespettatori con uno share del 10,49%.


Anche stasera Quarto Grado tornerà ad occuparsi dei principali casi di cronaca nera: su tutti, quello che il 13 agosto del 2007 ha portato alla morte di Chiara Poggi in quello che è poi stato ribattezzato come il delitto di Garlasco. Per Alberto Stasi, fidanzato della vittima, sono stati richiesti 30 anni di carcere ma proprio in questi giorni gli avvocati di Stasi hanno ribadito l’assoluta non colpevolezza del loro assistito.

In studio Salvo Sottile cercherà di fare il punto della situazione prima di tornare ad affrontare il caso di Sarah Scazzi, morta ad Avetrana lo scorso 26 agosto 2010. Nei giorni scorsi Sabrina Misseri e Cosima Serrano, rispettivamente cugina e zia della quindicenne uccisa, sono state rinviate a giudizio: stasera in studio si parlerà di questo e della posizione di Michele Misseri che dovrà comunque rispondere dell’accusa di soppressione di cadavere.

Salvo Sottile affronterà poi un caso sicuramente meno “tristemente noto” degli altri ma comunque avvolto nel mistero: la scomparsa di Sergio Isidori, 5 anni, che nel lontano 1979 sparì da Macerata durante un corteo funebre dedicato al parroco della città. Che fine ha fatto quel bambino? Chi l’ha fatto sparire?

E ancora, sul finale, eventuali aggiornamenti sui casi di Yara Gambirasio, Melania Rea e Lucia Manca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>