Anticipazioni Le tre rose di Eva puntata 16 maggio 2012

di Maris Matteucci Commenta

Questa sera intorno alle 21.15 andrà in onda la settima puntata de Le tre rose di Eva, avvincente fiction di canale 5...

Questa sera intorno alle 21.15 andrà in onda la settima puntata de Le tre rose di Eva, l’avvincente fiction di canale 5 che vede nel cast Roberto Farnesi, Anna Safroncik, Francesco Arca, Luca Ward, Barbara De Rossi (e molti altri).

Le tre rose di Eva ha riscosso un ottimo successo di audience tanto da indurre gli autori a pensare già ad una ipotetica seconda serie. A tenere alta la curiosità del pubblico italiano sono le vicende di Aurora Taviani e Alessandro Monforte, un tempo innamorati ed oggi divisi da un odio profondo. Lo scenario è quello delle campagne del centro Italia con vigne e colline verdissime.


ANTICIPAZIONI DE LE TRE ROSE DI EVA. Monsignor Krauss viene messo spalle al muro ed è costretto ad ammettere davanti al Magistrato l’innocenza di Aurora Taviani: non è stata lei ad uccidere Luca Monforte anche se per questo motivo si è fatta ingiustamente otto anni di carcere. Alessandro, che da sempre aveva creduto alla colpevolezza della sua ex fidanzata, cerca di chiederle perdono ma Aurora lo tiene a distanza. Intanto il maresciallo Corti ha ancora con sé i documenti che potrebbero mettere nei guai un bel po’ di persone: tra queste anche Ruggero Camerana che è evidentemente coinvolto nella morte di Luca Monforte.

Aurora non si dà pace e continua ad indagare per sapere chi potrebbe avere ucciso il padre di Alessandro. In una foto vede sua madre Eva con un simbolo: tre rose. Potrebbe essere questa la pista giusta da seguire per scovare il colpevole? A questa domanda potrà rispondere la diretta interessata: Eva infatti, che tutti credevano morta in cirscostanze misteriose, farà il suo rientro a casa tra l’incredulità delle figlie…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>